ABBONAMENTI VENDUTI 2017/18: TRIBUNA SOCIO SOSTENITORE (€ 600,00) N. 3 PARI AD € 1.800,00, TRIBUNA CENTRALE INTERO (€ 250,00) N. 22 PARI AD € 5.500,00, TRIBUNA CENTRALE RIDOTTO (€ 180,00) N. 0 PARI AD € 0,00, TRIBUNA LATERALE INTERO (€ 160,00) N. 12 PARI AD € 1.920,00, TRIBUNA LATERALE RIDOTTO (€ 120,00) N. 6 PARI AD € 720,00, DISTINTI INTERO (€ 110,00) N. 1 PARI AD € 110,00, DISTINTI RIDOTTO (€ 80,00) N. 0 PARI AD € 0,00, CURVA NORD INTERO (€ 80,00) N. 14 PARI AD € 1.120,00, CURVA NORD RIDOTTO (€ 60,00) N. 1 PARI AD € 60,00; MINORENNI: TRIBUNA CENTRALE UNDER 12-17 (€ 150,00) N. 0 PARI AD € 0,00, TRIBUNA LATERALE UNDER 12-17 (€ 100,00) N. 0 PARI AD € 0,00, DISTINTI UNDER 12-17 (€ 60,00) N. 0 PARI AD € 0,00, CURVA NORD UNDER 12-17 (€ 50,00) N. 0 PARI AD € 0,00. TOTALE ABBONAMENTI VENDUTI N. 64, PARI A COMPLESSIVI € 11.130,00.

match

MEZZO PASSO INDIETRO: IL TURN OVER NON PAGA


curva nord
Guarda la sintesi della partita
L’Avezzano (che pure era partito benissimo, tanto da andare vicinissima al gol nei primi secondi della gara), con il passare dei minuti, si è spento non riuscendo a capitalizzare la mole di lavoro costruita sino alla trequarti ospite. Due punti decisamente buttati all'aria, contro un avversario apparso non irresistibile.


L’Altinrocca, con una gara tatticamente perfetta, dal suo canto, è riuscita a portare a casa un importantissimo punto.
I giocatori ospiti hanno avuto fame di punti, aggredendo la palla già con i propri attaccanti D’Antonio e Cataruozzolo. Tanto che i difensori dell’Avezzano, nella fase d’impostazione della manovra, sono stati costretti a fare lanci lunghi per gli attaccanti, con un esito poco utile all'undici biancoverde.
L’Altinrocca non ha rubato nulla. Ha disputato la sua partita applicando il catenaccio, sapendo di affrontare una squadra con un elevato tasso tecnico: Ha saputo rallentare il gioco quando entrava in possesso della palla, facendo ricorso al gioco ostruzionistico. Ma questo non deve essere una novità per giocatori esperti come quelli dell’Avezzano.
Torti ha schierato in campo una formazione da turn over rispetto a quella contro il Civitella Roveto. Dal primo minuto hanno giocato Simone Paghera, Renato Albertazzi, Danilo Damiani, Giorgio Paolini e Luca Di Genova. Questo cambiamento non ha prodotto gli effetti sperati.
La cronaca vede subito l’Avezzano andare vicina al gol con Di Genova. All’8 minuto è l’Altinrocca che si vede in avanti. Conquista una punizione dal limite ma il pallone calciato da D’Antonio finisce alto sopra la traversa.
Al 16’ Valerio, sulla destra, effettua un cross in area per Moro che di contro balzo colpisce il pallone, che però si spegne alto sopra la traversa. Al 36 è Bisegna che ci prova con un calcio piazzato dal limite, ma il pallone finisce di poco fuori.
Nel secondo tempo l’Avezzano va vicinissima al gol con Alessandro Albertazzi, servito con un colpo di tacco da Lepre al limite dell’area, tiro di destro e la palla si stampa sul palo sinistro della porta. Al 22' è Mauti che tenta un gol impossibile dalla parte destra del campo sfiorando l'incrocio alla destra dell'estremo ospite.
Il tema della gara è sempre lo stesso, l’Avezzano attacca a testa bassa, ma con poca lucidità e precisione, spesso i cross che provengono dalle fasce sono alti e morbidi, facili per la presa del portiere Santandrea.
Al 40' l’Antinrocca sfiora addirittura il vantaggio con Pierri, che si presenta solo davanti a Paghera che gli esce incontro e con i piedi riesce a deviare il pallone in angolo. Al 47’ è Lepre che ci prova su punizione dal limite, ma il suo tiro a girare viene deviato dalla barriera.
L’Arbitro Di Cicco di Lanciano, che ha diretto molto bene, dopo 5' di recupero, manda tutti negli spogliatoi. Amareggiato, e muto come un pesce, il presidente Gianni Paris, a cui questo pareggio non è andato tanto giù facilmente.
Ed ecco il tabellino dell’incontro;
AVEZZANO  - ALTINROCCA   0-0
AVEZZANO: Paghera, Valerio, Albertazzi R., Damiani (22’st Iommetti), Celli, Venditti, Bisegna, Mauti, Moro, Paolini (7’st Albertazzi Alessandro), Di Genova (14’st Lepre). A disposizione: Di Girolamo, Di Pasquale, Fosca, Vitiello. Allenatore: Antonio Torti.
ALTINROCCA: Santandrea, Miggiano, De Palma, Tucci, Flocco, Lo Mele, Del Mastro (35’st Cappelletti), Pierri, D’Antonio, (44’st Pappone), Quintiliani, Cataruozzolo.  A disposizione: Battaglia, Scutti, Camparelli, Iamunno, De Vincentis. Allenatore:Marco Cianci     
Arbitro: Di Cicco  di Lanciano (Recchiuti e Alessi)
Ammoniti: Mauti e Iommetti (A); Santandrea, Tucci e Pierri (AL)